Home > Argomenti vari > La linea

La linea

20 Marzo 2007


Ormai l’ho capito!
Sono proprio un gran nostalgico!!
Frugando nella mia memoria mi è comparsa un’immagine del passato che rendeva felici le mie serate incollato davanti alla TV quando ero un piccolo marmocchio rompiballe! :-)
Vi ricordate voi tutti della famosa “linea”?
Era un disegno animato reso famoso dalla pubblicità delle pentole Lagostina. Il suo autore è Osvaldo Cavandoli.
Per chi non la conoscesse, si trattava di un simpatico personaggio, disegnato con enorme semplicità tramite una linea e tutte le sue avventure erano legate proprio a questa linea che tramite il suo autore, si spezzava e si deformava assumendo di volta in volta diversi aspetti. La linea parlava con una voce acuta e si esprimeva in una lingua sconosciuta e farfugliante ma molto intuitiva.
A suo tempo ricordo che ne davano un episodio ogni morte di papa che durava pochi minuti, oggi grazie alla immensa rete telematica si possono trovare una marea di episodi tutti numerati e se ne può fare una scorpacciata!

Che nostalgia gente!!! Vabbè… alla prossima.

PS. Che dispiacere, proprio mentre cercavo un’immagine appropriata per questo post, ho scoperto che il buon Osvaldo Cavandoli è morto pochi giorni fa (il 3 marzo a Milano) all’età di 87 anni. Sono certo che ovunque sia ora, starà facendo divertire qualcuno con la sua linea!

  1. bunny chan
    20 Aprile 2007 a 20:53 | #1

    Ciao Gendo!

    Grazie del commento lasciato sul mio blog. Capisco il tuo punto di vista e il tuo modo di esprimerlo è, come al solito, intelligente e garbato!

    Alla prossima,
    B.

I commenti sono chiusi.